Gli altri generi letterari proposti da www.ARPANet.org



::Segnala questo testo!::




:: Scrivi un commento ::





:: Aggiungi un segnalibro ::



::I tuoi segnalibri::
Nessun segnalibro.





 
 

www.ARPANet.org > Poesia > Tu che hai fermato l'attimo



 Tu che hai fermato l'attimo 


L'orologio pare fermo a quell'istante
il suo ticchettio incessante e continuo
ricorda malvagiamente fissandomi inesorabile
abbracciandomi nel profondo del dolore
fino a infilzare il cuore trapassandolo con violenza
oscurando la mente spegnendo l'ultimo sorriso
dalla goccia che piano scende dagli occhi
riflettendo l'amaro destino a me arrivato
quella tua freddezza nel scagliare parole
pesanti e forti che mi hanno piegato
ora in me stesso tenendo tra le mani
la testa colma di tue immagini
passando veloci e cancellandosi una per una
ma che rimangono in questo cuore sanguinante
in ogni goccia ripete quel ticchettio ancora
in continuo attimo senza sosta
solo un unico pensiero rimane
mi manchi e ora č davvero tutto fermo


Andrea Talignani



:: Scrivi un commento ::


© 1996-2014 . Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata. La violazione del copyright e/o la copia illecita del materiale riprodotto in queste pagine, la diffusione non autorizzata dello stesso in qualunque forma senza autorizzazione contravviene alle normative vigenti sui diritti d'autore e sul copyright. Clicca qui per diventare un Autore ARPANet.